La bacheca dell'erborista: la Calendula
by 0

Per cominciare questa rubrica all’insegna dell’erboristeria, quale miglior compagna se non la Calendula, meglio nota come “la margheritona non troppo profumona”?

Questa meravigliosa pianta dal colore arancio molto intenso vanta una lista di proprietà invidiabili, tanto da aggiudicarsi il primo posto in moltissimi INCI più o meno naturali sotto il nome di Calendula Officinalis Extract o Calendula officinalis Flower Extract.

Le parti della pianta usate sono le sommità fiorite (foglie, fusto e fiori per intenderci) raccolte all’inizio della fioritura : questi fiori dal profumo non proprio paradisiaco contengono oli essenziali, mucillagini, acido salicilico (si, l’anti infiammatorio alla base della comune aspirina) e la vitamina C (ma va? È arancione!!).

Questa pianta ha tantissime proprietà:

  • antinfiammatorie
  • cicatrizzanti
  • lenitive
  • emollienti

e per questo viene usata in tantissimi casi:  se hai la pelle sensibile, ti sei bruciato, hai la pelle arrossata, non riesci a calmare le irritazioni o se sei un culetto paffuto e arrossato dal pannolino.

Si può usare in combinazione con altri olii, o aggiunto nelle creme in piccola quantità, per donare al prodotto che desideri le sue qualità. Quindi ad esempio far diventare una crema leggera in un fluido denso e super lenitivo; un olio elasticizzante in un elisir disarrossante, riepitelizzante ed elasticizzante.

Ecco dove la potete trovare nei nostri prodotti:

Linea bambini di Biofficina Toscana, La Saponaria e Maternatura;

Detergenti delicati e/o intimi  di Biofficina Toscana, Maternatura, Biovera e Green Natural;

Creme viso per pelli secche e/o sensibili come Tea Natura e Biovera.

 

Alice

Tiarè Srl - P.iva 02390150460 - REA LU-221847